SEGGI APERTI PER LE ELEZIONI CAO: COMUNICATO STAMPA

stampa

invia
bookmark

header comun icato

SEGGI APERTI PER LE ELEZIONI CAO

 

Tre giorni importanti per la professione medica e odontoiatrica: Sabato 2, Domenica 3 e Lunedì 4 dicembre dalle ore 7:00 alle ore 22:00, nella sede dell'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Roma e provincia, ingresso Via G.B. De Rossi 11, si vota per le Elezioni dei nuovi cinque componenti della CAO Roma (Commissione Albo Odontoiatri) e per il rinnovo dell’intero Consiglio Direttivo dell’Omceo Roma, per il triennio 2018-2020, che quest'anno vede ANDI Roma e AIO Roma uniti in un'unica lista congiunta "UNITI PER L'ODONTOIATRIA"

Per dare massima forza alla rappresentanza Ordinistica Odontoiatrica è fondamentale la piena sinergia del comparto medico con quello degli odontoiatri. Per questo motivo ANDI Roma ha deciso di sostenere la lista “Medici Uniti”  dove è presente il Dott. Antonio Manieri (Socio Andi Roma, Medico Odontoiatra, candidato revisore dei conti supplente).

Di seguito le dichiarazioni dei cinque candidati della lista "UNITI PER L'ODONTOIATRIA":

Sabrina Santaniello (Presidente ANDI Roma)‘’Ritengo che queste giornate elettorali siano per noi una verifica del consenso per il lavoro svolto nel precedente mandato. Abbiamo fortemente voluto presentarci in un’unica lista che racchiudesse in sé , con l’unione dei due sindacati principali ANDI ROMA e AIO ROMA,  le rappresentanze dell’intera categoria per dare un maggior peso politico alle nostre istanze a difesa della professione. Queste giornate sono importanti, in quanto  il voto è l’unico strumento che la nostra categoria possiede per poter scegliere i propri dirigenti, ovvero chi li rappresenterà nel prossimo triennio. Sono diverse le battaglie che abbiamo affrontato insieme finora, molte sono state vinte, altre sono in itinere e la nostra intenzione è quella di proseguire uniti per una sanità migliore a tutela della salute pubblica. Dobbiamo ricordarci che i numeri contano e non tutti percepiscono l’importanza di questo impegno,  esorto quindi  i colleghi a venire ad esercitare quello che è un diritto-dovere di ogni professionista’’.

Brunello Pollifrone (Tesoriere ANDI Roma)‘’E’ importante essere qui per confermare il lavoro svolto negli ultimi tre anni. Ricordo a tutti che oggi nel Lazio è possibile aprire uno studio in 24 ore, mentre anni fa occorreva essere accreditati e sottoporsi a diversi passaggi burocratici. Abbiamo ottenuto lo sgravio del 100% della tariffa sui rifiuti per i locali in cui si producono e si pagano già i rifiuti speciali, ma soprattutto abbiamo lavorato al tariffario di riferimento per stabilire una volta per tutte i costi di un’odontoiatria di qualità’’

Nicola Illuzzi (Segretario Culturale ANDI Roma)‘’Il nome della nostra lista ‘Uniti per l’odontoiatria’ riassume tutto, il nostro scopo non è soltanto quello di essere eletti, ma di rappresentare in maniera unitaria l’odontoiatria e le sue problematiche che riguardano soprattutto la salute del cittadino. La speranza è che ci sia una bella affluenza perché l’astensionismo è sempre una sconfitta. Questo è il momento di dare un’indicazione e di venire a confrontarsi con i candidati per scambiare input preziosi e contribuire alla realizzazione di un programma vincente’’.

Giovanni Migliano (Presidente AIO Roma): ‘’Come odontoiatri siamo uniti per la prima volta per tutelare la libera professione su Roma e garantire il rispetto dell’etica e della deontologia.  Chiediamo a tutti di sostenere questa lista e ringraziamo i colleghi che hanno apprezzato la nostra unione’’.

Antonio Manieri( Socio Andi Roma, Medico Odontoiatra, candidato revisore dei conti supplente)‘’I medici e gli odontoiatri in questi anni hanno subito e stanno subendo molti attacchi da diversi punti di vista, essere qui oggi, quindi significa dimostrare la volontà di reagire per combattere i fenomeni come quello dell’abusivismo e tutte le problematiche che attanagliano la professione. Se non dimostriamo a chi governa che siamo un gruppo unito e forte rischiamo di subire nuovi attacchi e invito tutti i colleghi a votare per dimostrare, ancora una volta, che la classe medica è presente’’.

Giuseppe Marzo (Socio AIO Roma)‘’Qui a Roma si è verificata l’unione di tutte le componenti importanti dell’odontoiatria romana, insieme in una lista con un programma che prevede lo sviluppo di tutte le problematiche che affliggono la nostra professione e quindi credo che il sostengo dei colleghi a questo progetto sia fondamentale, per dare forza a questa squadra che vuole portare avanti le aspettative e le esigenze della professione’’. 

Tanti i medici che si sono presentati per votare. ’’Spero che le cose vadano meglio di adesso’’ - dichiara un collega all’uscita dalle votazioni  - perché l’Ordine non è solo un ufficio che rilascia certificati, è rappresentativo dei medici e dobbiamo fare vedere che siamo presenti come categoria per difendere i valori della nostra professione’’.

‘’Sono venuto a votare perché sono un medico precario da 12 anni ed è importante far sentire la nostra voce’’ spiega un altro collega e c’è chi aggiunge ‘’la continuità con quanto fatto precedentemente è importante per raggiungere nuovi risultati, per questo sono venuto a votare sperando che nel futuro ci sia sempre più impegno nella tutela dei giovani’’.

‘’Votare significa dare la propria opinione  rispettare la propria professione’’ sottolinea una dottoressa, mentre un altro medico aggiunge: ‘’I nostri rappresentanti sono validi solo se scelti dalla base e spero che queste elezioni siano nel segno della continuità perché le sfide in ambito clinico sono imposte dall’inadeguatezza del nostro governo e il lavoro da fare è tanto’’.

Dati dell’affluenza alle urne dei medici votanti alle ore 17 di Sabato 2 Dicembre: 1199 votanti pari al 3,17% degli aventi diritto. Odontoiatri: 308 pari al 5,38%. Revisori: 1507, 3,46%.

 FOTO ELEZIONI CAO ROMA CLICCA QUI


Ufficio  Stampa Andi Roma

Veronica Langella

« torna indietro

GALLERY EVENTI

Privacy Policy